Respiratory health and disease in Europe: the new European Lung White Book

La salute del Polmone in Europa – Fatti e cifre’ è una versione sintetica di “The European Lung White Book”, pubblicazione della European Respiratory Society

Il Libro Bianco Europeo del Polmone pubblicato dalla European Respiratory Society e dalla European Lung Foundation presenta i dati più recenti forniti dalla Organizzazione Mondiale della Sanità e e dal Centro Europeo di Prevenzione e Controllo delle Malattie e fornisce una rigorosa valutazione della salute e delle malattie respiratorie in Europa, sia attuale che analizzando i suoi possibili futuri sviluppi, da parte dei più qualificati esperti europei della materia.

Affrontando I fattori di rischio,le principali malattie,gli sviluppi dei vari settori della medicina respiratoria e la crescita delle organizzaioni di supporto dei pazienti., la pubblicazionefornisce una serie di raccomandazioni volte ad assicurare un futuro migliore alla salute respiratoria. Costituisce una fonte vitale di dati e di strumenti di supporto per gli operatori della sanità, i decisori politici, I patrocinatori dei pazienti e I media.

Questa pubblicazione costituisce un momento fondamentale di una strategia volta a contrastare la crescente diffusione delle malattie respiratorie in Europa,in costante e marcato aumento eche rappresentano una delle principali cause di morbilità e di a livello mondiale.. mortalità. Nei prossimi anni broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) , cancro del polmone etubecolosi saranno responsabili di una quota rilevante delle morti prevnibili,mentre l’asma bronchiale già costituisce la più comune patologia cronica dell’infanzia e la fibrosi cistica una delle malattie genetiche a maggior prevalenza.

La situazione di emergenza sanitaria sinteticamente tratteggiata é aggravata dall’eterogeneità degli standard e della strutture assistenziali europei..Meno della metà dei centri ospedalieri universitari dspone di divisioni di pneumologia e poco più della metà é attrezzata per l’insegnamento e la ricerca in medicina respiratoria Sebbene la pneumologia rappresenti una specialità medica in tutti i paesi , una quota importante di pazienti affetti da malattie respiratorie non ha mai effettuato una visita specialistica.In Italia disponiamo di una rete di strutture specialistiche adeguata che va , proprio in funzione delle crescenti problematiche epidemiologiche sanitarie da affrontare,salvaguardata e ottimizzata ove sia richiesto, sia alivello di distribuzione territoriale che di standard operativi.

Questa pubblicazione rappresenta , quindi, un’occasone unicapre lo sviluppo di strategie idonee e condivise di prevenzione delle malattie respiratorie e per la messa a punto di modalità adeguate di intervento e di gestione del paziente. L’ampio spettro delle malattie respiratorie e le differenti tipologie di paziente esigono,inoltre, che ogni tipo di intervento sia improntato al principio della multidisciplinarietà, con il coinvolgimento di tutte le figure professionali interessate alle tematiche della medicina respiratoria .

Accesso alla letteratura scientifica internazionale

letteratura-fmrLa disponibiltà in tempi rapidi di lavori scientifici pubblicati sulle più importanti riviste mondiali costituisce un problema spesso non facilmente superabile per la maggior parte degli specialisti.

Le biblioteche  delle Università , degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e degli ospedali hanno diminuito in modo spiccato la disponibilità di accesso alla letteratura internazionale  e quindi spesso lo specialista non può accedere a molte delle riviste di suo interesse.

Per ovviare  a questa situazione, spesso di notevole ostacolo all’aggiornamento ed alla produttività scientifica dello specialista Pneumologo, la Fondazione Mondo Respiro Onlus propone un servizio di accesso rapido alla  letteratura scientifica internazionale, dedicato a un panel di utenti selezionati, composto da circa 3.000 specialisti pneumologi.

A un indirizzario selezionato di circa 3.000 pneumologi verrà proposto di aderire all’iniziativa registrandosi e ricevendo poi , al momento della loro uscita, gli indici di tutte le riviste incluse nell’offerta in modo da poter formulare la richiesta degli articoli di interesse specifico.

Il servizio si articola attraverso la pubblicazione in un sito di servizio appositamente allestito e pubblicizzato degli indici delle più importanti testate internazionali di letteratura scientifica, oltre alla rivista edita da Novamedia e indicizzata in PubMedCentral Multidisciplinary Respiratory Medicine.

Si tratta  di una selezione di  12 riviste di livello mondiale assoluto  , che non sempre gli pneumologi hanno a disposizione, e che conferiscono prestigio all’iniziativa, comprendente:

  • Lancet
  • New England Journal Medicine
  • Journal of American Medical Association (JAMA)
  • Annals of Internal Medecine
  • American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine(AJRCCM)
  • Chest
  • European Respiratory Journal (ERJ)
  • Thorax
  • Respiratory Medicine
  • Journal of Applied Physiology (JAP)
  • Journal of Allergy and Clinical Immunology
  • Multidisciplinary Respiratory Medicine.

Nell’arco di 72 ore dalla richiesta pervenuta dagli utenti, che si sono registrati al sito suddetto e ne hanno poi fatto richiesta, i Pdf degli articoli verranno trasmessi via email.

E’ ovviamente possibile  avere accesso a lavori scientifici pubblicati sulle riviste indicate in passato , purché vengano fornite le indicazioni bibliografiche e l’articolo sia disponibile online sul sito della specifica rivista.

Il progetto è terminato nel 2017